060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Visite guidate e didattica » Visite al Bunker di Villa Torlonia
Data: da 10/07/18 a 31/12/20

Orario

a partire dal 10 luglio 2018 prenotare le visite guidate
4 turni di visita: ore 10.00 - ore 12.00 - ore 15.00 - ore 17.00
massimo 20 partecipanti per ogni turno di visita

Appuntamento presso l'ingresso di Villa Torlonia (via Nomentana 70), 10 minuti prima dell'inizio della visita

Ospitato in

Indirizzo

Indirizzo: Via Nomentana, 70
Zona: Quartiere Nomentano (Roma nord)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza

Informazioni

Biglietto: € 10,00

ATTENZIONE: le visite ai BUNKER si prenotano e pagano on-line.
Solo nel caso in cui la prenotazione venga effettuata con almeno 10 giorni di anticipo, è possibile pagare anche con bonifico bancario.
Per urgenze o necessità particolari telefonare al numero 334 7401467

- I bambini sotto i 10 anni, massimo uno per adulto, non pagano la visita ma vanno indicati nelle note

Modalità di partecipazione: Prenotazione obbligatoria

Contatti

Telefono: Per urgenze o necessità particolari telefonare al numero 334 7401467

Descrizione

Le modalità di visita al bunker sono pubblicate sul sito www.bunkertorlonia.it

Si visitano i due rifugi antiaerei e il bunker di Mussolini, recentemente restaurati e aperti al pubblico da Roma Sotterranea, in convenzione con la Sovrintendenza Capitolina.

Durante il percorso che conduce al primo rifugio (il “rifugio cantina”), la guida fornisce alcune informazioni sulla storia della Villa. Il primo rifugio si visita usando un'entrata ed un'uscita differenti. Ci si sposta quindi ad un altro ingresso, dal quale è possibile accedere all'ultimo bunker realizzato (“bunker”), dove assisteremo alla "Air raid experience" un'esperienza immersiva di 3 minuti che per rivivere le sensazioni di un bombardamento aereo all'interno di un bunker.

Si prosegue poi per l'area espositiva, allestita con una corposa documentazione che spazia dai manifesti di propaganda, ai volantini (i cosiddetti flying leaflets), a giornali stranieri dell'epoca, a maschere antigas e molto altro.  Si passa quindi al secondo rifugio in ordine temporale (“rifugio sotto il casino nobile”), in parte ammobiliato, nel quale prosegue l'esposizione di documentazione relativa a rifugi antiaerei e sistemi di protezione antiaerea.

La visita si conclude con un suggestivo documentario realizzato appositamente per noi dal noto autore e documentarista Fabio Toncelli: attraverso la sua voce e con l'ausilio di immagini esclusive, si racconta del progetto della Royal Air Force di uccidere il Duce bombardando contemporaneamente Villa Torlonia e Palazzo Venezia.

Per ogni dubbio consultare il sito ufficiale www.bunkertorlonia.it
e le FAQ www.bunkertorlonia.it/f-a-q.html

Parole chiave

Data di ultima verifica: 06/07/18 14:48