060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Visite guidate e didattica » Tor Marancia - passeggiate a due voci: passeggiate urbane nella storia del Municipio VIII - Spazio Libero
Data: 01/12/19

Orario

Domenica 1 Dicembre 2019 ore 15.00

Ospitato in

Indirizzo

Indirizzo: Largo Benedetto Bompiani
Zona: Quartiere Ardeatino (Roma sud)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza

Informazioni

VISITA GRATUITA finanziata dal Municipio Roma 8
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
tel. 06/70.45.45.44 - fax 06/77.20.19.75 - info@spazioliberocoop.it
Per comunicazioni urgenti inerenti esclusivamente le visite del giorno potete contattare il 320 7996971
nella fascia oraria in cui sono programmate visite.
NOTE
(per partecipare alle iniziative è necessario aver preso visione e di aver accettato le note informative)
N.B. La MIC card è acquistabile nei musei e online all’indirizzo miccard.museiincomuneroma.it

Modalità di partecipazione: Prenotazione obbligatoria

Contatti

Telefono: 0670454544
Fax: .

Descrizione

“Luoghi fuori dal comune” è il titolo del nuovo progetto di Spazio Libero promosso e finanziato dal Municipio VIII di Roma. Per narrare la storia partendo dai dettagli, in un percorso che dal particolare si ricongiunga al contesto storico più ampio, vi proponiamo una serie di passeggiate a due voci, in un costante dialogo tra la guida e un attore, secondo la formula ben nota che caratterizza da anni le visite di Spazio Libero. Un oggetto, un ritratto, una vecchia foto in bianco e nero, una musica, un cibo, un odore, piccoli frammenti di memoria daranno lo spunto per narrare la storia di luoghi del territorio anche attraverso il racconto di aneddoti di vita quotidiana, personaggi, brani letterari. Dalle baracche di “Shangai” ai colorati musei condominiali di Street Art, la trasformazione di una borgata che ha saputo guardare al futuro. La riqualificazione del quartiere ha avuto inizio a partire dal gennaio 2015 e, per circa un mese, ha visto artisti di fama internazionale cimentarsi nella realizzazione di venti murales su undici palazzine del comprensorio di Via Tor Marancia 63. Lo scopo del progetto è stato quello di trasformare la borgata in un distretto di arte pubblica contemporanea. Ma Tor Marancia non sono solo i murales, ci sono molte testimonianze archeologiche nel Parco di Tor Marancia, inserito nel 2002 nel Parco dell’Appia Antica.
Passeggiata con: Marina Giustini e Amandio Pineiro

Parole chiave

A cura di

Cultura e svago › Istituzioni culturali › Strutture culturali
Data di ultima verifica: 29/10/19 16:37