060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Visite guidate e didattica » Porta San Paolo e mura Aureliane nel cimitero del Commonwealth - Tuscola
Data: 27/05/18

Orario

Domenica 20  Maggio 2018  ore 10.30
Visita confermata in caso di pioggia

Ospitato in

Informazioni

Costo visita guidata: € 5,00

GRATIS per i soci, 5 euro nuovi iscritti
Modalità di prenotazione: inviare una mail a visite@tuscola.it o un sms al 371.1423882 indicando il numero dei partecipanti, i dati anagrafici di ognuno e un recapito telefonico. I posti sono limitati.
Tutte le nostre proposte culturali sono riservate ai Soci dell’Associazione. Per associarsi occorre compilare un modulo di adesione che vi forniremo da consegnare alla prima attività a cui si partecipa. La quota associativa sarà inclusa nell’importo della quota di partecipazione della suddetta attività culturale a cui si prende parte.

Modalità di partecipazione: Prenotazione obbligatoria

Contatti

Telefono: Prenotazione con sms a 371 1423882 indicando il numero dei partecipanti, i dati anagrafici di ognuno e un recapito telefonico
Email: prenotazione: visite@tuscola.it indicando il numero dei partecipanti, i dati anagrafici di ognuno e un recapito telefonico

Descrizione

L’odierna Porta San Paolo, parte del colossale complesso delle mura Aureliane, deve il suo nome moderno alla vicinanza della Basilica di San Paolo  fuori le mura, mentre, anticamente, doveva essere nota come Porta Ostiensis. Attraversando le sale del museo della via Ostiense, ad oggi ospitate negli ambienti dell’antico accesso, ripercorreremo le tappe rapporto tra la città ed il suo primo sbocco sul mare. Camminando poi lungo le mura, entreremo in contatto con la secolare storia del circuito difensivo di Roma, dalla sua edificazione fino ai più recenti episodi legati al periodo della grande grande guerra. La nostra visita si concluderà presso il cimitero del Commonwealth, realizzato all’indomani della liberazione per ospitare la memoria e le spoglie dei soldati del Commonwealth caduti in territorio italiano.

Parole chiave

A cura di

Cultura e svago › Istituzioni culturali › Strutture culturali
Data di ultima verifica: 12/04/18 14:57