060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Visite guidate e didattica » Palazzo Barberini e la galleria Nazionale d'arte antica - Gaudium
Data: 01/03/20

Orario

Domenica 1 Marzo 2020  ore 10.30
Appuntamento 15 minuti prima dell'inizio della visita
Durata: 1 ora e 30 circa
Se la visita verrà annullata chi si è iscritto riceverà comunicazione via mail o WhatsApp.

Ospitato in

Indirizzo

Indirizzo: Via delle Quattro Fontane, 13
Zona: Rione Trevi (Quirinale-Tritone-Barberini) (Roma centro)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza
Appuntamento davanti all’ingresso del Museo

Informazioni

Costo visita guidata: da € 9,00 a € 14,00

Contributo visita guidata e diritto di prenotazione:
€ 9,00 adulti dai 18 anni compiuti per Associati Gaudium;
€ 14,00 adulti non Associati Gaudium ;
€ 1,00 under 18 anni non compiuti accompagnato da un adulto;
come da convenzione dai 18 anni compiuti per gli iscritti ai CRAL CONVENZIONATI CON NOI + € 1,00 diritto di prenotazione.
Biglietto d’entrata gratuito prima domenica del mese
Affitto auricolari:  sarà necessario l'affitto dell'auricolare pari a Euro 2,00 a persona (adulti e bambini)
IMPORTANTE: portare un documento di identità valido sia per minori che per adulti e la tessera Associativa Gaudium per chi ne fosse in possesso.
Prenotazioni entro il Venerdì 31 Gennaio 2020 con pagamento anticipato tramite bonifico bancario per info : visiteguidate@associazionegaudium.it indicando un recapito telefonico e il numero delle persone.

Modalità di partecipazione: Prenotazione obbligatoria

Contatti

Telefono: 06 3092729
Cellulare: 328 2930698

Descrizione

Palazzo Barberini deve il suo nome alla celebre famiglia papale protagonista, in qualità di raffinatissima  committente e mecenate, del panorama artistico del '600. In particolare fu il Maffeo Barberini, papa Urbano VIII, ad affidare il progetto per la realizzazione dell'edificio a Carlo Maderno nel 1625. All'interno, oltre agli incantevoli affreschi che decorano le volte, primi fra tutti il celeberrimo Trionfo della Divina Provvidenza di Pietro da Cortona e l'Allegoria della Divina Sapienza di Andrea Sacchi, potremo ammirare una ricca collezione di mobili sei-settecenteschi e soprattutto i capolavori della Galleria Nazionale d'Arte Antica, istituita nel 1893 e già a Palazzo Corsini. Le collezioni vantano un'estrema varietà di oggetti d'arte realizzati in un arco cronologico molto ampio ed in particolare il nucleo più importante è costituito dai dipinti eseguiti tra il XVI e il XVII secolo, come ad esempio la Fornarina di Raffaello, Giuditta e Oloferne e Narciso di Caravaggio, il Ritratto di Beatrice Cenci di Guido Reni il Matrimonio mistico di Santa Caterina di Lorenzo Lotto e il Ritratto di Stefano IV Colonna del Bronzino, la Madonna con Bambino di Orazio Gentileschi, San Sebastiano curato dagli angeli di Pietro Paolo Rubens e molti altri ancora.

Parole chiave

Data di ultima verifica: 07/02/20 09:57