060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Visite guidate e didattica » Le macchine e gli Dei: scultura antica alla Centrale Montemartini - Spazio Libero
Data: 15/02/20

Orario

Sabato 15 Febbraio 2020 ore 15.00

Ingresso gratuito per i possessori della Carta annuale MIC residenti

Ospitato in

Indirizzo

Indirizzo: Via Ostiense, 106
Zona: Quartiere Ostiense (Roma sud)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza

Informazioni

A persona: € 9,00

Visita € 9,00 + ingresso ridotto residenti € 10,00, gratuito possessori Carta MIC
La prenotazione è obbligatoria: tel. 06/70454544 info@spazioliberocoop.it - prenotazioni@spazioliberocoop.it
Il programma è disponibile anche su: www.spazioliberocoop.it e FB Vivere Roma
N.B. MIC CARD, la MIC card è acquistabile nei musei, nei Tourist Infopoints e online all’indirizzo miccard.museiincomuneroma.it ha un costo annuale di € 5,00 e consente l’ingresso gratuito per i residenti nei musei del Comune di Roma.
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
tel. 06/70.45.45.44 - fax 06/77.20.19.75 - info@spazioliberocoop.it
Per comunicazioni urgenti inerenti esclusivamente le visite del giorno potete contattare il 320 7996971
nella fascia oraria in cui sono programmate visite
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA - la prenotazione è obbligatoria per tutte le visite, può essere effettuata telefonicamente o per email, il pagamento avviene al momento della visita (tranne dove diversamente indicato). Non è richiesta alcuna quota associativa.
MODIFICHE O ANNULLAMENTO - la cooperativa si riserva di annullare o modificare le visite in caso di maltempo o qualora non venisse raggiunto un numero minimo di partecipanti; date, orari e prezzi sono stabiliti con largo anticipo, ci scusiamo per eventuali inesattezze o successive variazioni. Farà comunque fede quanto indicato dalla guida al momento della visita. Per cause indipendenti da Spazio Libero potrebbero verificarsi variazioni rispetto ai nomi delle guide indicati sul programma.
ANNULLAMENTO PRENOTAZIONE - si prega di comunicare tempestivamente un eventuale annullamento della prenotazione.
BIGLIETTI DI INGRESSO - il prezzo del biglietto d’ingresso indicato è a carico dei partecipanti e corrisponde alla tariffa intera; al momento della visita ciascuno dovrà indicare personalmente alla guida se ha diritto a particolari riduzioni sul biglietto d’ingresso (minori 18 e maggiori 65 anni; cittadini di Roma; insegnanti; giornalisti possessori tessere Bibliocard, Atac annuale, Fai, Aci, Touring Club etc. etc.).
MIC CARD - la MIC card è acquistabile nei musei e online all’indirizzo miccard.museiincomuneroma.it ha un costo annuale e consente l’ingresso gratuito nei musei del Comune di Roma.
AURICOLARI - ove indicato nel “dettaglio costi” l’utilizzo degli auricolari è reso obbligatorio da parte degli enti gestori dei siti visitati. Al fine di migliorare il servizio, Spazio Libero può suggerire in alcune visite l’utilizzo di apparecchiature radiotrasmittenti, il cui costo € 1,5/2,00) è a carico dei partecipanti e facoltativo.
RESPONSABILITA’ - Spazio Libero declina ogni responsabilità per eventuali danni o incidenti a persone e cose che si dovessero verificare nel corso degli incontri organizzati in quanto l’adesione è libera e volontaria.
PRIVACY - ai sensi del D. Lgs.196/03 sono tutelati i dati personali

 

Modalità di partecipazione: Prenotazione obbligatoria

Contatti

Telefono: 0670454544
Fax: .

Descrizione

La centrale Montemartini rappresenta uno degli allestimenti museali più innovativi e interessanti della nostra città tuttavia ancora in attesa di una maggiore valorizzazione da parte del pubblico. Marmo levigato e ruvido metallo si affiancano e si contrappongono in un binomio perfettamente riuscito. Accanto ai vecchi macchinari produttivi della prima centrale elettrica pubblica romana sono esposti tantissimi capolavori della scultura antica e preziosi reperti rinvenuti negli scavi della fine dell’800 e degli anni trenta del novecento, le due stagioni più feconde dell’archeologia romana. In un percorso cronologico, che dalle fasi più antiche della città giunge fino alla tarda età imperiale, sono privilegiati i momenti principali dell’evoluzione urbana, documentati dagli esemplari più significativi delle collezioni dei Musei Capitolini.
Visita guidata a cura di Patrizia Carlini

Parole chiave

Data di ultima verifica: 13/01/20 11:50