060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Visite guidate e didattica » Le donne dei Cesari: amore e potere al tempo di Augusto - Spazio Libero
Data: 13/07/18

Orario

Venerdì 13 Luglio 2018 ore 20.30

Ospitato in

Indirizzo

Indirizzo: Via del Teatro di Marcello, 46
Zona: Rione Campitelli (Foro Romano- Campidoglio-P.Venezia) (Roma centro)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza
Appuntamento davanti la chiesa di S. Nicola

Informazioni

A persona: € 8,00

Visita € 8,00
La prenotazione è obbligatoria per tutte le visite, può essere effettuata telefonicamente o per email, il pagamento avviene al momento della visita, salvo dove diversamente indicato.

Modalità di partecipazione: Prenotazione obbligatoria

Contatti

Telefono: 0039 06 70454544
Fax: .

Descrizione

Giulia aveva solo quattordici anni quando andò sposa a suo cugino Marcello di quattro anni più anziano. A deciderlo fu suo padre, l'imperatore Augusto. Stessa sorte toccò a Messalina, giovanissima moglie del futuro imperatore Claudio, cinquantenne, claudicante e balbuziente. Sposa sedicenne fu, invece, Agrippina, madre di Nerone. Tappe che si ripetono nelle storie delle donne dei Cesari. Donne usate come strumenti, attraverso le nozze, da padri e mariti,  fratelli e amanti, per tessere alleanze e cementare il potere. Ma loro stesse, una volta entrate nell’agone, non si tiravano indietro. E’ tutto raccontato da Svetonio, Tacito, Cassio Dione, Eutropio, gli storici dell’antichità. Ed essere donne dei Cesari le rendeva estremamente ambiziose. Tutto, dunque, veniva loro in soccorso per conservare e aumentare il potere: intelligenza, volontà ferrea, mancanza di scrupoli e non ultimo il sesso. Una passeggiata dal Teatro di Marcello, al Portico di Ottavia e all’area sacra di Largo Argentina per conoscere più da vicino l’altra metà del cielo...
Visita guidata e passeggiata serale con letture di testi a cura di Patrizia Carlini 

Parole chiave

A cura di

Cultura e svago › Istituzioni culturali › Strutture culturali
Data di ultima verifica: 01/06/18 11:26