060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Visite guidate e didattica » Ingresso gratuito - La villa dei Quintili - Associazione Vesta
Data: 03/06/18

Orario

Domenica 3 Giugno  2018 ore 10.30
Appuntamento 15 minuti prima dell’inizio della visita
Numero massimo di partecipanti 20
Durata della visita: 2 ore circa

Il percorso di visita non è indicato per chi ha difficoltà motorie.
Si invitano i partecipanti, qualora non potessero intervenire, a darne tempestiva comunicazione, affinché altri interessati possano usufruire dell’attività. La visita si svolgerà anche in caso di pioggia lieve.

Ospitato in

Indirizzo

Indirizzo: Via Appia Nuova, 1092
Zona: Quartiere Appio Pignatelli (Roma sud)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza

Informazioni

Costo visita guidata: da € 10,00 a € 5,00

Contributo per la visita guidata (Adulti: 10 euro; Ragazzi 14-18: 5 euro; Bambini 0-13: gratuito). L’ingresso alla villa è gratuito.
La tessera per diventare “Soci Ordinari” di Vesta è gratuita.
Note: Le prenotazioni sono obbligatorie, si possono effettuare inviando un sms al 331.59.90.381 oppure scrivendo un’e-mail a: info@associazionevesta.com.
Indicare:
Data e cognome di chi effettua la prenotazione + numero dei partecipanti.
Numero di cellulare (se si effettua prenotazione via mail o se il contatto telefonico sarà diverso da quello utilizzato per la prenotazione).

Modalità di partecipazione: Prenotazione obbligatoria

Contatti

Telefono: 331 5990381
Prenotazione online: Mandando una mail a info@associazionevesta.com (indicando Cognome, Contatto telefonico e numero dei partecipanti)
Prenotazione telefonica: Mandando un sms a 331 5990381 (indicando Cognome, Contatto telefonico e numero dei partecipanti)

Descrizione

 Al V miglio della regina viarum si trova una delle più fastose residenze extraurbane di età romana (le rovine sono così estese da aver fatto meritare all’area l’appellativo di “Roma Vecchia”!). Il nome della villa rimanda alla famiglia dei Quintili, di cui facevano parte i due fratelli, consoli nel 151 d.C. e proprietari del suo nucleo originario. L’ingresso monumentale alla residenza, con il grandioso ninfeo e il cd. Ippodromo, era sulla via Appia, mentre la residenza vera a propria, estesa verso nord, comprendeva le aree residenziali e le aree di rappresentanza, le terme, un teatro marittimo, un acquedotto e delle cisterne, un ippodromo e uno stadio. Camminando tra gli ambienti della villa, racconteremo le varie vicissitudini e i passaggi di proprietà che hanno interessato la struttura nel tempo.

Parole chiave

A cura di

Cultura e svago › Istituzioni culturali › Strutture culturali
Data di ultima verifica: 10/01/18 15:20