060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Visite guidate e didattica » Impressionisti segreti a palazzo Bonaparte - Spazio Libero
Data: 14/12/19

Orario

Sabato 14 Dicembre 2019 ore 17.15

Prenotazione entro 30/11/2019 - max 25 pax

Ospitato in

Indirizzo

Indirizzo: Piazza Venezia, 5
Zona: Rione Trevi (Quirinale-Tritone-Barberini) (Roma centro)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza

Informazioni

A persona: € 9,00

Visita € 9,00 + ingresso e prenotazione gruppi € 16,00
Prenotazione entro 30/11/2019
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
tel. 06/70.45.45.44 - fax 06/77.20.19.75 - info@spazioliberocoop.it
Per comunicazioni urgenti inerenti esclusivamente le visite del giorno potete contattare il 320 7996971
nella fascia oraria in cui sono programmate visite.
NOTE
(per partecipare alle iniziative è necessario aver preso visione e di aver accettato le note informative)
N.B. La MIC card è acquistabile nei musei e online all’indirizzo miccard.museiincomuneroma.it

Modalità di partecipazione: Prenotazione obbligatoria

Contatti

Telefono: 0670454544
Fax: .

Descrizione

La mostra inaugura e celebra l’apertura del Palazzo, restaurato da Generali Italia e reso fruibile alla città di Roma e non solo, quale nuovo spazio di Generali Valore Cultura. Nelle meravigliose sale del piano nobile, ovvero il primo, dove visse Maria Letizia Ramolino, madre di Napoleone Bonaparte, sono esposte oltre 50 opere di artisti tra cui Monet, Renoir, Cézanne, Pissarro, Sisley, Caillebotte, Morisot, Gonzalès, Gauguin, Signac, Van Rysselberghe e Cross. Tesori nascosti al più vasto pubblico, provenienti da collezioni private raramente accessibili e concessi eccezionalmente per questa mostra, saranno esposti proprio a Palazzo Bonaparte, anch’esso fino a oggi scrigno privato, che apre per la prima volta le sue porte a veri capolavori del movimento artistico d’Oltralpe più famoso al mondo: l’Impressionismo.
Visita guidata a cura di: Angela Rosa Mussuto

Parole chiave

A cura di

Cultura e svago › Istituzioni culturali › Strutture culturali
Data di ultima verifica: 29/10/19 17:15