060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Visite guidate e didattica » Educare alle mostre, educare alla città - Canova eterna bellezza
Data: 12/11/19

Orario

Martedì 12 novembre 2019 ore 16.00

La data dell'appuntamento potrebbe subire variazioni, si prega di controllare il sito nei giorni precedenti l'incontro

Ospitato in

Indirizzi

Indirizzo: Piazza di San Pantaleo, 10
Zona: Rione Parione (Navona-Campo de' Fiori) (Roma centro)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza
Indirizzo: Piazza Navona, 2
Zona: Rione Parione (Navona-Campo de' Fiori) (Roma centro)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza

Informazioni

L'incontro è gratuito con biglietto d'ingresso al Museo secondo tariffazione vigente
I possessori della MIC card entrano con biglietto di ingresso ridotto € 11,00
Prenotazione obbligatoria (max 30 persone)

Info e prenotazione obbligatoria
Tel. 060608 (tutti i giorni ore 9.00 - 19.00)

È previsto il rilascio dell’attestato di formazione.

Per i docenti: il programma è valido per la formazione e l’aggiornamento del personale della scuola sulla piattaforma S.O.F.I.A. del MIUR.
SCOPRI le tredici iniziative formative già attive nel Catalogo della piattaforma (soggetto erogatore dell’iniziativa: Sovraintendenza Capitolina ai Beni Culturali)

Per gli studenti universitari: è previsto il riconoscimento di crediti formativi (CFU) nell’ambito di alcuni corsi di laurea presso Sapienza Università di Roma, Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, Università degli Studi Roma Tre e Accademia di Belle Arti di Roma.

- SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA
La partecipazione a 5 incontri, attestata, dà diritto agli studenti dei Corsi di: Studi storico-artistici (triennale); Storia dell’arte (magistrale); Storia, Antropologia, Religioni (triennale); Scienze storiche (Età moderna-Età contemporanea /magistrale), al riconoscimento di 2 crediti formativi universitari.

- UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA “TOR VERGATA”
La partecipazione a 9 incontri, attestata, dà diritto agli studenti del Corso triennale in Beni Culturali (Archeologici, Artistici, Musicali e dello Spettacolo) al riconoscimento di 3 crediti formativi.
Gli studenti possono partecipare anche soltanto a 3 o 6 incontri con il riconoscimento rispettivamente di 1 o 2 crediti formativi.

- UNIVERSITÀ DEGLI STUDI ROMA TRE
La partecipazione a 6 incontri, attestata, dà diritto agli studenti dei Corsi di: Scienze dell’Architettura (triennale); Architettura-Progettazione architettonica (magistrale); Architettura-Progettazione urbana (magistrale); Architettura-Restauro (magistrale), al riconoscimento di 2 crediti formativi universitari.

- ACCADEMIA DI BELLE ARTI
La partecipazione a 8 incontri, attestata, dà diritto agli studenti al riconoscimento di 2 crediti formativi.

 

Progetto ideato e curato da Nicoletta Cardano.
Collaborano alla realizzazione del programma i Volontari del Servizio Civile Nazionale, progetto della Sovrintendenza Capitolina “Educhiamo insieme 3.0”

Modalità di partecipazione: Prenotazione obbligatoria

Contatti

Telefono: 0039 060608 dalle 9.00 alle 19.00
Fax: 0039 06 67108303
Email: eventi.aziendali@zetema.it per eventi aziendali privati

Descrizione

Incontro sul tema Canova eterna bellezza a cura di Federico De Martino; l’occasione per esplorare la mostra/evento che raccoglie alcune delle più importanti opere del celebre scultore, conservate in prestigiosi musei internazionali.
#EducaRoma

Fulcro concettuale dell’esposizione è il rapporto di Canova con la Città Eterna, luogo di elezione per lo studio e la conoscenza della statuaria classica, di cui l’artista diviene il massimo interprete secondo il principio dell’imitazione dell’Antico, teorizzato da Winckelmann.
L’incontro è valido per la formazione e l’aggiornamento del personale della scuola sulla piattaforma S.O.F.I.A. del MIUR, nell’ambito delle iniziative formative: Arte a Roma tra settecento e ottocento e Aggiornamenti su collezioni e mostre.
    
Federico De Martino ha compiuto gli studi presso l’università “La Sapienza”. Dal 2014 è curatore storico dell’arte presso la Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali. In precedenza ha sempre lavorato nel settore della cultura, prestando servizio dal 2000 al 2014 nel Ministero per i Beni e le Attività Culturali. L’arte a Roma è l’oggetto privilegiato dei suoi interessi scientifici, in particolare la pittura del XVII e del XVIII secolo, all’epoca del naturalismo caravaggesco e del barocco.

Parole chiave

Nell'ambito della mostra

Eventi e spettacoli › Mostre
Data: da 09/10/19 a 15/03/20

Nell'ambito di

Eventi e spettacoli › Incontri
Data: da 15/10/19 a 28/05/20
Data di ultima verifica: 08/10/19 09:06