060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Visite guidate e didattica » Basilica Sotterranea di Porta Maggiore - Ars in Urbe
Data: 18/06/18

Orario

Lunedì 18 Giugno 2018 dalle 16.30 alle 18.00

Appuntamento 15 min prima dell’inizio della visita.
Si consiglia l'utilizzo di scarpe comode e di giacca a vento (il sito ha un elevato tasso di umidità).
La sosta all'interno della Basilica avverrà in sottogruppi e quindi avverrà per un tempo limitato.

Ospitato in

Indirizzo

Appuntamento: Porta Maggiore
Zona: Quartiere Prenestino Labicano (Roma est)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza
Appuntamento all'altezza di Porta Maggiore, prima del tunnel che porta a Scalo San Lorenzo - presso il chiosco informazioni con l'insegna "Basilica di Porta Maggiore"

Informazioni

Costo: da € 12,00 a € 15,00

Il contributo per la visita guidata (compreso biglietto) è di: 12 € per i Soci e convenzionati; 15 € per i NON Soci. Per i ragazzi, accompagnati da un adulto, (compreso biglietto) fino a 11 anni è di 6 €, mentre dai 12 a 18 anni è di 10 €. PAGAMENTO ANTICIPATO TRAMITE BONIFICO  NON RIMBORSABILE MA CEDIBILE A TERZI
Le prenotazioni sono Obbligatorie, si possono effettuare chiamando o mandando un sms al 329.9740531 oppure scrivendo un e mail segreteria.arsinurbe@gmail.com. Bisogna indicare la data e il titolo della visita, nome e cognome di chi effettua la prenotazione, nr. di partecipanti (specificando eventuale età di bambini, convenzioni o riduzioni), nr. di cellulare e indirizzo mail.

Modalità di partecipazione: Prenotazione obbligatoria

Contatti

Telefono: info e prenotazioni 329 9740531
Sito web: www.arsinurbe.org
Email: Prenotazioni. segreteria.arsinurbe@gmail.com

Descrizione

L’edificio, rinvenuto casualmente nel 1917 al di sotto di uno dei binari della ferrovia Roma-Napoli, fu interpretato variamente come tempio neopitagorico distrutto durante il regno di Claudio, come tempio o basilica funeraria o come ninfeo. La Basilica si trova a circa 9 metri di profondità rispetto all’attuale via Prenestina ed è impreziosita da una decorazione costituita, sulle pareti e sulle volte, da affreschi e stucchi figurati, sia bianchi che policromi, mentre i pavimenti sono ricoperti da un mosaico bianco a fasce nere. Sulle volte, entro riquadri, sono rappresentate scene della mitologia classica che raffigurano tra gli altri Saffo nell’atto di lanciarsi dalla rupe di Leucade, Ganimede rapito da un genio alato e il ratto di una delle figlie di Leucippo. L’eleganza e l’organicità del tessuto decorativo fanno della Basilica un’opera d’arte riferibile ai primi decenni del I secolo d.C.

Parole chiave

A cura di

Cultura e svago › Istituzioni culturali › Strutture culturali
Data di ultima verifica: 28/05/18 11:09