060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Teatro » Un qualche rumore fa
Data: 26/05/19

Orario

Domenica 26 maggio 2019
Ore 18.00

Ospitato in

Indirizzo

Indirizzo: Viale di San Paolo, 12
Zona: Quartiere Ostiense (Roma sud)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza

Informazioni

La programmazione potrebbe subire modifiche o annullamenti. Si consiglia di verificare il sito e/o la pagina facebook del teatro.

Contatti

Descrizione

Un qualche rumore fa
di Romina Paula

Regia Alice Ferranti

Con Antonio Bannò, Federico Brugnone e Alice Ferranti
Voce Angiola Baggi

Assistente alla regia Alessia Pellegrino
Scene Emiliano Gisolfi
Costumi Francesca Rizzello
Suono Lorenzo Terenzi

Carota e Nacho sono due fratelli che vivono insieme nella loro casa a Miramar, sulla costa atlantica argentina. Tutta l’azione si svolge nell’arco di due giorni d’autunno.
I due vivono soli dopo l’improvvisa morte della madre, finché Mariana arriva nella vecchia casa per una visita inattesa. Mariana, Carota e Nacho sono cugini cresciuti insieme ma ora non si vedono da anni. Mariana si accorge presto di non essere la benvenuta ma accetta il suo ruolo di “intrusa” e si inserisce nella vita della casa. Attraverso di lei vediamo la condizione in cui i due fratelli vivono: Carota ha perso la memoria e Nacho è rimasto intrappolato in un presente apparentemente senza via d’uscita.
La presenza della ragazza e la sua irriducibile spinta verso il rinnovamento e la vita scuote i due e comincia a scardinare il loro equilibrio, risvegliando nei fratelli istinti primordiali e con questi la voglia di vivere.
Vecchie passioni si riaccendono innescando una dinamica pericolosa, finché un gioco innocente si trasforma all’improvviso sfiorando
la violenza domestica. In questo stato confusionale i fratelli riescono finalmente ad affrontare i loro fantasmi e il passato ma capiscono che il ménage à trois non può continuare. Prima mettono la ragazza alla porta ma poi decidono di offrirle un’ultima notte di ospitalità.
Ore dopo, la ragazza è distesa ai loro piedi e Carota racconta la trama de “L’intrusa” di Borges. Sembra il finale di una moderna tragedia, quando Mariana inaspettatamente si muove sotto le lenzuola e le luci si spengono, lasciandoci con il fiato sospeso.

Parole chiave

Data di ultima verifica: 21/05/19 16:50