060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Teatro » Liberi tutti...
Data: 29/05/18

Orario

Martedì 29 maggio 2018 - ore 20.30

Ospitato in

Indirizzo

Indirizzo: Via Merulana, 244
Zona: Rione Esquilino (Termini-Via Nazionale) (Roma centro)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza

Informazioni

Biglietti disponibili su Ticketone.

Le persone con disabilità e i loro accompagnatori che desiderano acquistare un biglietto per lo spettacolo, possono chiamare direttamente la biglietteria del Teatro Brancaccio oppure rivolgersi a AISM, Sezione provinciale AISM Roma (Alessia Bracci tel 06 4743355, aismroma@aism.it; alessia.bracci@aism.it).

Il costo del biglietto è di 28,50 €.
Il ricavato dello spettacolo sarà destinato a progetti di ricerca per la sclerosi multipla.

Modalità di partecipazione: Prenotazione consigliata

Contatti

Descrizione

Liberi tutti…
di immaginare e costruire un mondo libero dalla sclerosi multipla

Uno spettacolo teatrale promosso da AISM
In collaborazione con Trenta Ore per la Vita

In occasione della Settimana Nazionale dedicata all’informazione sulla sclerosi multipla e per celebrare i 50 anni di AISM, il 29 maggio al Teatro Brancaccio si terrà “Liberi tutti...” uno spettacolo teatrale dedicato a AISM e realizzato in collaborazione con Trenta Ore per la Vita. Liberi tutti è scritto e diretto da Silvio Testi, tratto dal format Un’Onda Per la Vita, un nuovo modo per emozionare, informare, intrattenere e far sentire il pubblico parte attiva di un cambiamento.

Attraverso emozioni, positività e un pizzico di leggerezza si parlerà della sclerosi multipla e dell’impegno dell’associazione, lungo 50 anni, a favore delle persone. Una serata “leggera come una piuma” all’insegna dell’informazione e dell’intrattenimento.
Saliranno sul palco, Lorella Cuccarini, Piero Angela, Greg, Flavio Insinna, Amanda Sandrelli, Vittoria Belvedere, Antonella Ferrari, Peppe Vessicchio, Marco Voleri, Silvia Emme e tanti altri ospiti a sorpresa, per dare voce alle conquiste, ai progressi, alle lotte e alle storie delle persone con SM.

La sclerosi multipla è la prima causa di disabilità nei giovani dopo gli incidenti stradali. È tra le malattie più gravi del sistema nervoso centrale. È cronica, imprevedibile e spesso progressivamente invalidante. Colpisce una persona ogni 3 ore, viene per lo più diagnosticata tra i 20 e i 40 anni. Le donne sono maggiormente colpite: ogni giorno, in Italia, 5 donne ricevono una diagnosi di sclerosi multipla. I sintomi associati alla sclerosi multipla sono diversi, tra questi anche la difficoltà nel linguaggio, la riduzione di forza muscolare, di sensibilità, disturbi cognitivi e nell’85% delle persone prevale il sintomo più comune definito anche il peggiore della malattia: la fatica. La causa e la cura risolutiva non sono ancora state trovate per questo è fondamentale sostenere la ricerca. Le persone con SM sono 3 milioni nel mondo, 600 mila in Europa e 118 mila solo in Italia.

Il ricavato dello spettacolo andrà a sostenere progetti di ricerca per la sclerosi multipla.

Parole chiave

Data di ultima verifica: 17/05/18 11:15