060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Teatro » Leni, il trionfo della bellezza
Data: da 06/12/18 a 09/12/18

Orario

Dal 6 al 9 dicembre 2018
da giovedì a sabato ore 20.00
domenica 18.45

Ospitato in

Indirizzo

Indirizzo: Via Mecenate, 2
Zona: Rione Monti (Colosseo-S.Giovanni-S.Maria Maggiore) (Roma centro)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza

Informazioni

La programmazione potrebbe subire modifiche o annullamenti. Si consiglia di verificare il sito e/o la pagina facebook del teatro.

Contatti

Descrizione

Di Irene Alison
Regia di Marcello Cotugno
Produzione di Khora

Ci sono personaggi il cui cammino è stretto in un tempo che conduce a un’involontaria ambiguità difficilmente giustificabile agli occhi della storia.

È il caso di Leni Riefenstahl, musa, ballerina, attrice, regista, fotografa, innovatrice del linguaggio cinematografico, pioniera di nuove tecniche di ripresa, ispirazione e maestra per generazioni di cineasti. Un secolo di vita, pericolosamente vissuto attraverso le stagioni più buie e sanguinarie del Novecento – vicino, troppo vicino al fuoco del regime nazista per non bruciarsi e per non compromettersi – e poi ostinatamente (sopra)vissuto nonostante le accuse, le domande inevase e i sensi di colpa, sempre, e fieramente, resistendo alla noia e all’oblio.

Di questa lunga e straordinaria parabola di vita, “Leni, il trionfo della bellezza” racconta i giorni d’oro delle riprese di “Olympia”, il suo capolavoro: un resoconto delle Olimpiadi di Berlino del 1936, dove lo sport, lontano dalla trivialità della cronaca, viene raccontato col piglio epico di una narratrice di corpi, gesti, sguardi e desideri agonistici, celebrando, allo stesso – ambiguo – tempo, l’ideale di una bellezza che incarna e materializza l’estetica del Reich, e l’utopia di una competizione che unisce uomini e donne al di là di ogni appartenenza etnica o religiosa, sullo sfondo di un cielo, quello di Berlino, suggestivamente fotografato dal basso grazie a delle speciali “trincee” costruite ad hoc nell’Olympiastadion.

Parole chiave

Data di ultima verifica: 06/12/18 11:15