060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Teatro » Femmina!
Data: da 21/11/18 a 03/02/19

Orario

Da lunedi 21 a domenica 3 febbraio 2019

Dal mercoledì al venerdì spettacolo ore 21.00 ore  20.00 cena servita .
Sabato e domenica spettacolo ore 17.00.

Ospitato in

Indirizzo

Indirizzo: Via dei Due Macelli, 75
Zona: Rione Campo Marzio (P.Spagna-P.Popolo-Pincio) (Roma centro)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza

Informazioni

Palco con cena
Intero – € 65,00 (palco € 40 + cena € 25  La cena è obbligatoria)
Intero –  € 39,00
Ridotto –  € 36,00
Poltrona
Intero – € 28,00
Ridotto – €  25,00 I prezzi sono comprensivi di prevendita)
Riduzioni under 18 e militari valide il mercoledì ed il giovedì sera escluse le prime e i festivi

Contatti

Descrizione

Spettacolo scritto e diretto da Pier Francesco Pingitore

Costumi di Maurizio Tognalini
Scene di Graziella Pera
Coreogafie di Evelyn Hanack
Organizzazione di Stefania Tulli 

“Femmina!”, è il titolo del nuovo spettacolo di Pier Francesco Pingitore, che apre la nuova stagione del Salone Margherita.
E’ un’opera completamente ispirata alle donne, a quelle di ieri e a quelle di oggi!

Un gran viaggio attraverso le canzoni, i balli d’oggi e i tanghi della nonna, le storie, le storielle, le passioni, all’ombra vaporosa della donna.

Che cosa succederebbe se per incanto le donne più amate, più ammirate, più odiate della storia si trovassero tutte insieme su un palcoscenico? Dive, regine, attrici, cantanti, cortigiane d’ogni epoca,  ciascuna con la propria storia, la propria bellezza, il proprio talento, in un reality musicale impossibile: “Femmina!”

Che si conclude con la possibile conquista del potere delle donne in italia. Ipotesi di fantasia. Ma neanche tanto…

Del cast fanno parte Martufello e Mario zamma, qui anche in molteplici versioni femminili, Manuela Villa e Manuela Zero, Morgana e le nuove ben arrivate Raffaella di Caprio e Vittoria Schisano, e il poliforme Enzo Piscopo.

Ad essi si aggiunge la voce di Vincenzo Caldarola, un corpo di ballo prevalentemente femminile e una “band”, diretta dal maestro Edoardo Simeone, che esegue musiche rigorosamente dal vivo.

Parole chiave

Data di ultima verifica: 14/01/19 09:52