060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Teatro » D.O.C. Donne d’Origine Controllata
Data: da 08/01/19 a 13/01/19

Orario

dall'8 al 13 gennaio 2019

dal martedì al venerdì alle ore 21:00
sabato alle ore 17:00 e alle ore 21:00

domenica alle ore 17:00

 

Ospitato in

Indirizzo

Indirizzo: Via della Mercede, 50
Zona: Rione Colonna (Pantheon-Montecitorio-Barberini) (Roma centro)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza

Informazioni

Balconata: da € 19,00 a € 24,00
Poltrone: € 29,00
Poltronissime: € 34,00

Contatti

Descrizione

Lo spettacolo si basa su una serie di riflessioni che riguardano l’attualità e il mondo che ci circonda. La politica e la sua classe dirigente “al femminile” – sempre pronte ad intervenire, la Moretti, Maria Elena Boschi , Maria Stella Gelmini e Giorgia Meloni sempre in pole position!. Ogni tanto un’opinione “d.o.c.” di Maria de Filippi, ospite in video….ma può anche apparire live in palcoscenico….
In un mondo che cambia rapidamente, buttiamo un occhio alle tematiche che riguardano le nuove tendenze: Facebook, Twitter, Whatsapp, tutto dipende dal profilo che hai!
La fotografia dell’Italia di oggi, un vademecum del nuovo stile di vita “Discount”, sicuramente siamo tutti a risparmio, chi non è mai stato a cambiare una zip o il vetro dell’ Iphone dai cinesi?
Tra le tantissime sfumature della crisi siamo tutti in gran confusione tra amore e sesso, pil e sex appeal, import ed escort.
Per di più ci misuriamo in un mondo dove in tanti vogliono ringiovanire più che invecchiare, per cui ci chiediamo: la chirurgia estetica può far miracoli? A volte si, ma la vita è un ecosistema perfetto: da giovane spendi tutto il tuo tempo per cercare di diventare ricco, da vecchio spendi i tutti i tuoi soldi per cercare di ridiventare giovane…non sempre ci si riesce!
Francesca Reggiani in questo nuovo One Woman Show offre un vero e proprio fuoco di fila di battute, parodie e personaggi, d’atra parte l’attualità che viviamo è ricca di spunti, che evidenziano ancora una volta le capacità artistiche dell’attrice.
Sarebbe riduttivo definire lo show un monologo, perché è vero che lei è in scena da sola, ma i personaggi che interpreta sono talmente tanti che il palcoscenico sembra affollato.

Parole chiave

Data di ultima verifica: 10/10/18 09:20