060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Musica » Lisa Batiashvili interpreta Bartók
Data: 11/05/19

Indirizzo

Indirizzo: Viale Pietro De Coubertin, 30
Zona: Quartiere Parioli (Roma nord)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza

Informazioni

da € 19.00 a 52.00

Contatti

Descrizione

Lisa Batiashvili e Antonio Pappano hanno ormai stabilito un sodalizio artistico importante, animato dalla gioia del fare musica insieme e dal comune intento di onorarla al massimo grado. Le passate occasioni di incontro tra i due interpreti - a Santa Cecilia e in tournée - hanno lasciato un segno nella memoria per la bellezza delle esecuzioni, per il dominio tecnico ed espressivo di grandi concerti per violino e orchestra. È accaduto per Sibelius e Ciajkovskij, accadrà ora per il Concerto n. 1 di Bartók. Pagina giovanile, ispirata dal legame che il compositore ebbe con una giovane violinista, il Concerto, scritto nel 1908, fu custodito gelosamente dalla stessa violinista e reso pubblico solo nel 1958, quando se ne ebbe la prima esecuzione assoluta. Composizione di segno positivo, resta una delle pagine più disincantate scritte da Bartók.  Nella prima parte del programma, Pappano ci offre l'esecuzione della versione originale della celeberrima Notte sul Monte Calvo di Musorgskij. Distante dalla ripulitura sfavillante operata da Rimskij-Korsakov nella sua eseguitissima versione (quella del film Fantasia di Disney ad esempio) la Notte sul Monte Calvo nella veste originale si riappropria della sua forza espressiva e della sua tinta corrusca e inquietante. Shéhérazade è invece il capolavoro sinfonico di Rimskij-Korsakov, una lettura musicale della vicenda delle Mille e una notte, un percorso tra le tante storie narrate ma anche e soprattutto una sorta di colonna sonora dell'Oriente, luogo di fiabe e leggende, di misteri e prodigi dei quali la lussureggiante partitura di Rimskij-Korsakov ci restituisce tutto il fascino e l'esotismo. I concerti del 10 e dell'11 maggio sono dedicati a ----------------------------------------------------------- Il venerdì, prima del concerto, c'è
SPIRITO CLASSICO
Introduzione all'ascolto con aperitivo
Spazio Risonanze - ore 19
Orchestra dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia Antonio Pappano direttore Lisa Batiashvili violino