060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Mostre » Tel Aviv The White City
Data: da 16/05/18 a 02/09/18

Orario

Dal 16 maggio al 2 settembre 2018
Mar-dom ore 11.00-19.00
Sabato ore 11.00-22.00
Chiuso lunedì

La biglietteria chiude sempre un'ora prima

L'ingresso alle mostre temporanee del museo rimane a tariffazione ordinaria anche la prima domenica del mese. In questa occasione rimane ad ingresso gratuito solo la Collezione permanente del Museo presente al piano terra.
----------------------------------------

Sabato 19 maggio 2018, per la Notte dei Musei, apertura straordinaria serale dalle ore 20.00 alle 01.00 con ultimo ingresso alle 24.00 e biglietto di € 1,00

Ospitato in

Indirizzo

Indirizzo: Via Guido Reni, 4A
Zona: Quartiere Flaminio (Roma nord)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza
Presso Centro Archivi Architettura del MAXXI

Informazioni

Intero: € 12,00
 
Ridotto:
€ 8,00 per tutti i minori di 30 anni; per gruppi a partire da 15 persone e categorie convenzionate; giornalisti iscritti all’albo con tessera di riconoscimento valida; tesserati FAI – Fondo Ambiente Italiano; possessori Carta Civita; possessori biglietto d’ingresso Museo Ebraico di Roma

Ridotto: € 4,00 a studente (oltre i 14 anni) per gruppi classe (scuole secondarie di secondo grado) che acquistano le attività educative;

48 ore: € 15 valido per due ingressi in due giorni consecutivi;

Gratuito:  minori di 14 anni, disabili che necessitano di accompagnatore, accompagnatore del disabile, dipendenti del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, accompagnatori e guide turistiche Regione Lazio, 1 insegnante ogni 10 studenti, membri ICOM, soci AMACI, giornalisti accreditati, possessori della membership card del MAXXI, studenti universitari di Arte e Architettura (dal martedì al venerdì)*

*L’ingresso gratuito è consentito:
– ai docenti ed agli studenti dei corsi di laurea, laurea specialistica o perfezionamento post-universitario e dottorati di ricerca delle seguenti facoltà: architettura, conservazione dei beni culturali, scienze della formazione o lettere e filosofia con indirizzo archeologico o storico-artistico. Le medesime agevolazioni sono consentite a docenti e studenti di facoltà o corsi corrispondenti, istituiti negli Stati dell’Unione Europea.
– agli studenti mediante esibizione del certificato di iscrizione per l’anno accademico in corso, ai docenti mediante esibizione di idoneo documento.
– ai docenti ed agli studenti delle accademie di belle arti o di corrispondenti istituti appartenenti all’Unione Europea.
Il biglietto gratuito è rilasciato agli studenti mediante esibizione del certificato di iscrizione per l’anno accademico in corso.
– per motivi di studio, ricerca attestate da Istituzioni scolastiche o universitarie, da accademie, da istituti di ricerca e di cultura italiani o stranieri, per periodi determinati a coloro che ne facciano richiesta.

Convenzionato con

Roma Pass
Cosa offre:

Roma Pass: biglietto gratuito se uno dei primi due ingressi/ridotto dal terzo ingresso in poi

Contatti

Telefono: info +39 06 3201954 (mar-dom 10-18)
Telefono: +39 06 3207230 info ristorante MAXXI21
Email: edumaxxi@fondazionemaxxi.it (didattica)
Hashtag: #TelAvivAlMAXXI

Descrizione

Cento tra fotografie, schizzi, plastici e video svelano Tel Aviv e le sue architetture: una città all’avanguardia per l’innovazione oggi come nei primi del ‘900.

La mostra, a cura di Nitza Metzger Szmuk, è una occasione per riscoprire il Movimento Moderno e gli influssi Bauhaus a Tel Aviv, proprio alla vigilia del centesimo anniversario del movimento che univa arte, architettura e design, nato nel 1919 alla Scuola Bauhaus di Weimar.

Lo sguardo della mostra parte dal finire degli anni ’20 e ’30, quando la città iniziò a crescere per effetto delle migrazioni dall’Europa e fu disegnata secondo il gusto e gli influssi di intellettuali e architetti, trasformando l’area periferica, semidesertica di Jaffa in una città moderna e funzionale.
La White City è un museo a cielo aperto della più avanzata architettura internazionale del XX secolo.

Un gran numero di architetti che avevano studiato e lavorato in Europa, portarono in questa città gli orientamenti rivoluzionari dell’architettura europea, tra cui anche il razionalismo italiano: dalla Garden City disegnata da Sir Patrick Geddes ai duemila edifici, di cui circa seicento ancora esistenti, che compongono il centro storico.

La mostra è promossa dall’Ambasciata di Israele in Italia in collaborazione con il MAXXI, in occasione dei 70 anni dalla nascita dello Stato

Parole chiave

Data di ultima verifica: 18/05/18 12:22