060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Mostre » Paolo Raeli. Les coulers des petites choses
Data: da 18/03/19 a 23/03/19

Orario

dal 18 al 23 marzo 2019

lunedì 15.00 – 19.30
dal martedì al sabato 10.00 – 13.30 e 15.00 – 19.30 

Ospitato in

Indirizzo

Indirizzo: Via Margutta, 43
Zona: Rione Campo Marzio (P.Spagna-P.Popolo-Pincio) (Roma centro)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza

Informazioni

Modalità di partecipazione: Ingresso libero

Contatti

Telefono: 3497075469

Descrizione

Protagoniste della mostra cinque fotografie di Paolo Raeli in dialogo con la pittura di Antonio Tamburro, che focalizzano l’attenzione su dettagli che appaiono ormai dimenticati.

Un incontro tra due artisti, lontani nel tempo, per tecnica, stile ed esperienza, ma vicini nel raccontare il sapore delle piccole cose e delle conoscenze minute della vita vera. In un tempo sovresposto e bramoso di tecnologia, la vista del mare, una corsa sotto la pioggia verso la luce, il colore e il sapore delle città al tramonto, riacquistano dignità negli scatti di Raeli.
Una selezione di fotografie che rappresentano un esplicito invito ad alzare la testa e il naso dallo smartphone e osservare le opere d’arte e di fotografia reali, non archiviate in un cellulare dove nascono e muoiono simultaneamente. “In un’ epoca in cui s’immagina la fotografia come atteggiamento compulsivo, ossessivo, fatto di mille click e con poco contatto, insipiente come un like,

Raeli  considerato il fotografo delle emozioni, per la prima volta espone in Via Margutta restituendo un’anima e un corpo alle sue opere, meticoloso e poetico nei suoi scatti ferma nell’obbiettivo una dimensione perduta che è allo stesso tempo ha acquisito tutto il potere di una dimensione agognata.

Un genere fotografico romantico con infiltrazioni di luce e sfocatura che intraprende la strada che va verso la sostanza della fotografia, prima di tutto emozione, anima e cuore che megapixel.
Molti si chiederanno: “è questa la felicità?”. Ebbene sì, in questi scatti viene racchiusa l’essenza della vita, il colore delle piccole cose che in fondo sono le grandi cose e, in questo momento storico, ciò che conta davvero, ritornano le parole di Fernardo Pessoa: “Benedetti siano gli istanti, e i millimetri e le ombre delle piccole cose”.

Paolo Raeli è un fotografo italo-danese conosciuto in tutto il mondo grazie all’unicità dei suoi scatti.

Parole chiave

Data di ultima verifica: 14/03/19 12:10