060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Mostre » La Grande Guerra e l'Unificazione Romena. Un percorso storico e visuale a 100 anni dalla nascita della Grande Romania
Data: da 02/10/18 a 31/10/18

Orario

2 - 31 ottobre 2018
da martedì a domenica ore 10:00-19:30
chiuso lunedì

Ospitato in

Indirizzo

Indirizzo: Via di San Pietro in Carcere
Zona: Rione Campitelli (Foro Romano- Campidoglio-P.Venezia) (Roma centro)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza

Informazioni

Modalità di partecipazione: Ingresso libero

Contatti

Telefono: +39 06 6793598
Fax: +39 06 6782572

Descrizione

Inserendosi nella serie di manifestazioni che hanno commemorato a livello europeo 100 anni dalla Grande Guerra ma concentrandosi in particolar modo sul momento della Grande Unità della Romania, questa mostra storico-documentare è parte del messaggio che la nostra generazione ha il dovere di trasmettere alla generazione dei nostri figli: quello del dovere del ricordo. Il ricordo di quelli che sacrificano la propria vita per realizzare i loro ideali nazionali, per difendere la propria patria, la propria terra, ma anche il ricordo della fragilità della pace. D’altronde, la commemorazione dei caduti nelle campagne della Grande Guerra deve riportare alla memoria dei popoli europei e dell’umanità in genere l’effimerità dell’esistenza e la necessità di compiere degli sforzi condivisi per la tutela dei valori umani.
Il percorso complesso dei romeni nella Prima Guerra Mondiale fino alla Grande Unione sarà illustrato e documentato in questa mostra realizzata dagli specialisti del Museo Nazionale di Storia di Romania di Bucarest e dell’Accademia di Romania in Roma.

La mostra contiene un itinerario foto-documentario della partecipazione della Romania nella prima conflagrazione mondiale, tra1916-1918,che ha portato all'unificazione del paese, una suggestiva selezione di oggetti storici (bandiere di battaglia; uniformi da campagna della famiglia reale e costumi da cerimonia di alcune delle personalità eminenti del tempo, soldati, diplomatici e intellettuali; decorazioni e brevetti, ecc.) e direpliche delle uniformi dell’Armata Romena, testimonianze di queste „trasformazioni fondamentali della Romania, avvenute un secolo fa, i cui effetti sono visibili fino ad oggi” (cfr. prof. Francesco Guida).

Parole chiave

A cura di

Cultura e svago › Istituzioni culturali › Accademie e istituti
Data di ultima verifica: 27/09/18 11:20