060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Mostre » L’Italia di Zaha Hadid
Data: da 23/06/17 a 14/01/18

Orario

Dal 23 giugno 2017 al 14 gennaio 2018
Mar-dom ore 11.00-19.00
Sab ore 11.00-22.00
Chiuso lunedì, 1 maggio, 25 dicembre

La biglietteria chiude sempre un'ora prima

L'ingresso alle mostre temporanee del museo rimangono a tariffazione ordinaria anche la prima domenica del mese. In questa occasione rimane ad ingresso gratuito solo la Collezione permanente del Museo presente nella Galleria 4.

Ospitato in

Indirizzo

Indirizzo: Via Guido Reni, 4A
Zona: Quartiere Flaminio (Roma nord)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza
Presso Galleria 5 del MAXXI

Informazioni

Speciale agosto: ingresso € 5,00 per tutti i visitatori da martedì 1 a giovedì 31 agosto 2017 (salvo le condizioni di gratuità)

Intero: € 12,00
 
Ridotto:
€ 8,00 per tutti i minori di 30 anni; per gruppi a partire da 15 persone e categorie convenzionate; giornalisti iscritti all’albo con tessera di riconoscimento valida; tesserati FAI – Fondo Ambiente Italiano; possessori Carta Civita; possessori biglietto d’ingresso Museo Ebraico di Roma

Ridotto: € 4,00 a studente (oltre i 14 anni) per gruppi classe (scuole secondarie di secondo grado) che acquistano le attività educative;

48 ore: € 15 valido per due ingressi in due giorni consecutivi;

Gratuito:  minori di 14 anni, disabili che necessitano di accompagnatore, accompagnatore del disabile, dipendenti del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, accompagnatori e guide turistiche Regione Lazio, 1 insegnante ogni 10 studenti, membri ICOM, soci AMACI, giornalisti accreditati, possessori della membership card del MAXXI, studenti universitari di Arte e Architettura (dal martedì al venerdì)*

*L’ingresso gratuito è consentito:
– ai docenti ed agli studenti dei corsi di laurea, laurea specialistica o perfezionamento post-universitario e dottorati di ricerca delle seguenti facoltà: architettura, conservazione dei beni culturali, scienze della formazione o lettere e filosofia con indirizzo archeologico o storico-artistico. Le medesime agevolazioni sono consentite a docenti e studenti di facoltà o corsi corrispondenti, istituiti negli Stati dell’Unione Europea.
– agli studenti mediante esibizione del certificato di iscrizione per l’anno accademico in corso, ai docenti mediante esibizione di idoneo documento.
– ai docenti ed agli studenti delle accademie di belle arti o di corrispondenti istituti appartenenti all’Unione Europea.
Il biglietto gratuito è rilasciato agli studenti mediante esibizione del certificato di iscrizione per l’anno accademico in corso.
– per motivi di studio, ricerca attestate da Istituzioni scolastiche o universitarie, da accademie, da istituti di ricerca e di cultura italiani o stranieri, per periodi determinati a coloro che ne facciano richiesta.

--------------------------------------------------------

Abbonamenti:

YOUNG under 30 e SENIOR over 65:  € 25,00
INDIVIDUAL tra 30 e 65 anni: € 50,00
FAMILY AND FRIENDS 2 tessere per coppie o amici: € 90,00

validità 1 anno

Convenzionato con

Roma Pass
Cosa offre:

Roma Pass: biglietto gratuito se uno dei primi due ingressi/ridotto dal terzo ingresso in poi

Contatti

Telefono: info +39 06 3201954 (mar-dom 10-18)
Telefono: +39 06 3207230 info ristorante MAXXI21
Email: edumaxxi@fondazionemaxxi.it (didattica)
Hashtag: #ZahaHadidInItaly

Descrizione

Architetto tra i più influenti e visionari del nostro tempo, Zaha Hadid ha ridefinito l’architettura del XXI secolo e catturato l’immaginazione di tutto il mondo. A un anno dalla sua improvvisa scomparsa il MAXXI le dedica questa mostra a cura di Margherita Guccione e Woody Yao.

L’esposizione intende evidenziare il suo intenso e produttivo rapporto con il nostro Paese, presentando i progetti e le opere realizzate attraverso i vari strumenti di rappresentazione, ricerca e sperimentazione da lei messi a punto nel corso della sua carriera: dai bozzetti pittorici e concettuali ai modelli tridimensionali, dalle rappresentazioni virtuali agli studi interdisciplinari più recenti finalizzati all’applicazione di nuove soluzioni e tecnologie, in uno sforzo pionieristico di indagine nella progettazione.

La mostra presenta un ritratto della multiforme personalità di Hadid, sviluppando un percorso che dalle architetture realizzate o progettate per l’Italia approda al design. Lo sguardo di Hélène Binet, fotografa tra le più attente alla sua produzione nel corso degli anni, interpreta la forza e il dinamismo dell’architettura con una serie di intense fotografie che restituiscono inediti dettagli delle opere di Zaha Hadid. La costante spinta ad una ricerca interdisciplinare di nuove modalità progettuali viene inoltre presentata nelle sezioni dedicate al CoDe (Computational Design) e al ZHA Design DNA, una finestra sul lascito creativo che lo studio ha pienamente raccolto, perché, parafrasando Zaha Hadid, la sperimentazione non conosce fine.

Oltre ai progetti italiani che costituiscono la struttura portante della mostra, viene esposta una selezione di altri lavori che hanno costituito un passaggio significativo nell’evoluzione del linguaggio e della ricerca architettonica di Zaha Hadid, dagli esordi alle ultime realizzazioni ancora in corso. In questa evoluzione i progetti italiani hanno spesso rappresentato un punto di snodo e di svolta verso nuovi orizzonti di ricerca e sperimentazione. Il MAXXI ne è la prova più evidente.

In collaborazione con Zaha Hadid Design, Zaha Hadid Architects e la Fondazione Zaha Hadid.

Parole chiave

Data di ultima verifica: 13/11/17 14:16