060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Mostre » DigitalArt Factory
Data: da 13/09/18 a 23/09/18

Orario

dal 13 al 23 settembre 2018

Inaugurazione giovedì 13 settembre ore 18:00

Da lunedì a domenica (inclusa) 11:00-13:00 / 15:00-19:00

Ospitato in

Indirizzo

Indirizzo: Piazza di Sant'Egidio, 10
Zona: Rione Trastevere (Gianicolo) (Roma centro)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza

Informazioni

Modalità di partecipazione: Ingresso gratuito

Contatti

Telefono: +39 06 87789758

Descrizione

Rassegna internazionale di arte contemporanea incentrata sull’arte digitale e la sua evoluzione nelle diverse forme espressive (fotografia, pittura e collage digitali, arte 3D, installazione, video). Saranno in esposizione i lavori di 32 artisti provenienti da ogni parte d’Europa, e non solo. 

Il progetto a cura di Eva Czerkl, intende non tanto focalizzarsi sulle evoluzioni più avveniristiche quanto offrire una panoramica di tutte quelle realtà nelle quali le rispettive espressioni artistiche, a partire dalle più tradizionali, hanno trovato nuovi impulsi e realizzazioni attraverso l’utilizzo parziale o totale delle moderne tecnologie computerizzate. 

La grande rivoluzione del digitale, iniziata  già da parecchio tempo e che procede a grandi passi con l’evolversi degli strumenti via via più sofisticati, sta rovesciando l’idea stessa del fare arte.

Pensare a un’arte senza materia e senza quel “lavoro con le mani” che ha sempre contraddistinto l’artista è difficile.  Ma anche se si chiamerà in un altro modo invece che arte, e su questo i pareri sono immancabilmente controversi, non c’è dubbio che la rivoluzione digitale sta modificando la creazione delle immagini e la loro diffusione. Proprio come la fotografia, che non ha mai sostituito la pittura ma si è invece affermata come mezzo espressivo autonomo, l’arte digitale sta diventando una forma artistica indipendente.

Da segnalare, tra gli altri, l’importante presenza di Alessandro Bavari, fotografo, pittore, video-maker, pioniere dell’arte digitale, considerato come uno dei grandi rappresentanti del surrealismo in Italia. Saranno in mostra due suoi lavori  e dei video, tra cui “Metachaos”, che  ha vinto più premi in diversi festival.
Nel 2016, dietro esplicita richiesta di Ridley Scott Bavari è stato assunto come concept artist e art director dalla 20th Century Fox per Alien: Covenant e ha disegnato e supervisionato alcune sequenze del film.


Artisti partecipanti: Nykolai Aleksander - Alessandro Bavari - Billa Bozem – William Davide Brio – Charlie Davoli – Angelo de Francisco – Maurizio di Carlo – Estine Estenfelder – Eleni Gratsou – Mihai Grosu – Karl Hammer – Jorge Johnson – John Kok – Mann – Jean-Luc Martino – Nálön – Marlies Odehnal – Dimitra Papadimitriou – Leonid Ponomarenko – Massimiliano Ranuio – Hans Reefman – Elena Rivautella – Elena Romenkova – Jaya Suberg – Alan Spazzali – Siv Storøy – Charles van Lith - Alessandra Vinotto – Alessandro Wesch – Syporca Whandal – Sinaida wolf – Zycrei. 

Parole chiave

Data di ultima verifica: 14/08/18 16:17