060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Danza » Augusto
Data: da 08/09/19 a 09/09/19

Orario

dall' 8 al 9 settembre 2019 - ore 21.00

Ospitato in

Indirizzo

Indirizzo: Largo di Torre Argentina, 52
Zona: Rione Pigna (Torre Argentina) (Roma centro)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza

Informazioni

Intero: € 20,00
Ridotto: € 15,00

La programmazione potrebbe subire modifiche o annullamenti. Si consiglia di verificare il sito e/o la pagina facebook del teatro.

Contatti

Descrizione

Augusto
di Alessandro Sciarroni
con (9 performers in alternanza)
Massimiliano Balduzzi, Gianmaria Borzillo, Marta Ciappina, Jordan
Deschamps, Pere Jou, Benjamin Kahn, Leon Maric, Francesco Marilungo,
Cian Mc Conn, Roberta Racis, Matteo Ramponi
musica Yes Soeur!

Augusto è uno spettacolo sul bisogno di sentirsi amati in maniera incondizionata e sul dolore.
La pratica fisica e vocale attraverso la quale viene concesso agli interpreti di esprimersi è esclusivamente quella della risata ad oltranza. In questa maniera, gli interpreti del lavoro ridono per rappresentare gioia, euforia, commozione, così come sofferenza, rabbia e paura.
Il titolo dello spettacolo è un omaggio alla figura dell’Augusto: il clown, il fool, l’idiota che combina sempre guai e che si orina addosso, sempre ubriaco, col naso rosso, e che ride di tutto.

Ma “augusto” significa anche imperiale, regale, autorevole, ed è il nome del primo imperatore romano.
Eccoli allora, gli interpreti di Augusto, mentre ridono di continuo, senza concedere a loro stessi e al pubblico la possibilità di capirne la ragione.
Eccoli, mentre camminano, corrono, si raggiungono e si abbracciano ridendo.
Eccoli ancora, mentre giocano e ridono come adolescenti. Mentre sono costretti da una forza misteriosa ad organizzare il loro riso ritmicamente e sonoramente.
Si ride anche della violenza, in Augusto.
Come al circo: quando il clown inciampa, va a sbattere, combina disastri e per punizione riceve uno schiaffo finto dal suo collega.
Si ride come ridono i bambini in Augusto, fino a quando non ci si accorge che ci si è fatti male sul serio.

Produzione Marche Teatro, CORPOCELESTE_C.C.00#, Biennale de la Danse, Lyon
Festival Grec Barcelona, Théâtre de Liège, Teatro Municipal, Porto
CENTQUATRE, Paris, APAP – Advancing Performing Arts Projects, Snaporazverein
in collaborazione con Short Theatre www.shorttheatre.org 
con il supporto di Tanzfabrik Berlin; Centrale Fies, L’arboreto – Teatro Dimora di Mondaino

Parole chiave

Data di ultima verifica: 28/05/19 16:32