060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Cinema » Io sono tempesta
Regia: D. Luchetti
Cast: M. Giallini, E. Germano, E. Danco

Ospitato in

Cinema Adriano Multisala
» Sala 8
21/07/18 19:50 - prezzo (€): 3,00
22/07/18 19:50 - prezzo (€): 3,00
Cinema Greenwich
» Sala 2
21/07/18 17:45 - prezzo (€): 8,00
21/07/18 20:30 - prezzo (€): 8,00
21/07/18 22:30 - prezzo (€): 8,00
22/07/18 17:45 - prezzo (€): 8,00
22/07/18 20:30 - prezzo (€): 8,00
22/07/18 22:30 - prezzo (€): 8,00
Cinema Roxyparioli
» Sala 2
21/07/18 16:30 - prezzo (€): 3,00
21/07/18 18:30 - prezzo (€): 3,00
21/07/18 20:30 - prezzo (€): 3,00
21/07/18 22:30 - prezzo (€): 3,00
22/07/18 16:30 - prezzo (€): 3,00
22/07/18 18:30 - prezzo (€): 3,00
22/07/18 20:30 - prezzo (€): 3,00
22/07/18 22:30 - prezzo (€): 3,00
Cinema Vis Pathè
» Sala 4
21/07/18 15:00 - prezzo (€): 4,00
21/07/18 21:00 - prezzo (€): 4,00
22/07/18 15:00 - prezzo (€): 4,00
22/07/18 21:00 - prezzo (€): 4,00
UCI Cinemas Porta di Roma
» Sala 6
21/07/18 21:20
22/07/18 21:20

Pellicola

Anno: 2018
Durata: 97
Genere: drammatico
Colore: no
Versione originale: no

Descrizione

Numa Tempesta è un finanziere che gestisce un fondo da un miliardo e mezzo di euro e abita da solo nel suo immenso grand hotel deserto, pieno di letti in cui lui non riesce a chiudere occhio. Tempesta ha soldi, carisma, fiuto per gli affari e pochi scrupoli. Un giorno la legge gli presenta il conto: a causa di una vecchia condanna per evasione fiscale dovrà scontare un anno di pena ai servizi sociali in un centro di accoglienza. E così, il potente Numa dovrà mettersi a disposizione di chi non ha nulla, degli ultimi. Tra questi c'è Bruno, un giovane padre che frequenta il centro con il figlio, in seguito ad un tracollo economico. L'incontro sembrerebbe offrire ad entrambi l'occasione per una rinascita all'insegna dei buoni sentimenti e dell'amicizia. Ma c'è il denaro di mezzo e un gruppo di senzatetto che, tra morale e denaro, tenderà a preferire il denaro. Alla fine, come nel miglior cinema di Daniele Luchetti, bisognerà chiedersi: chi sono i buoni, se ci sono?

Parole chiave

Fonte dati: Computime Srl