060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Tipologia: Spettacolo

Indirizzo

Indirizzo: Via Vestricio Spurinna, 47
Zona: Quartiere Tuscolano (Roma sud)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza

Contatti

Telefono: 06 76910181
Cellulare: 373 8720558

Orario

Apertura per informazioni e segreteria:
dal martedì al venerdì dalle ore 16.30 alle ore 20.00
Lunedì chiuso

Botteghino apertura (solo in caso di spettacolo): 
dal giovedì al sabato dalle ore 19.00 alle ore 20.45
Domenica dalle 17.00 alle 17.45

Capienza

Numero posti: 50

Eventi in programma

Edipus (Teatro) da 29/11/19 a 01/12/19
Mistero buffo (Teatro) da 13/12/19 a 15/12/19
Der boxer (Teatro) da 24/01/20 a 26/01/20
Stralci d'amore (Teatro) da 14/02/20 a 16/02/20
Il risveglio (Teatro) da 06/03/20 a 08/03/20

Descrizione

L’idea di affittare un locale, ristrutturarlo facendone una piccola sala teatrale, in una zona molto popolare e popolosa di Roma non è certo quello che in un periodo di crisi caratterizzato dalla chiusura di molti grandi teatri italiani, si può definire un investimento oculato.
Siamo convinti però che una rinascita anche economica del nostro Paese non possa prescindere dalla cultura e dagli spazi per promuoverla.
Kopó sa bene che “Non nasce teatro laddove la vita è piena, dove si è soddisfatti. Il teatro nasce dove ci sono delle ferite, dove ci sono dei vuoti. E’ lì che qualcuno ha bisogno di stare ad ascoltare qualcosa che qualcun altro ha da dire a lui”.

Dice Dario Fo: “Oggi gli attori e le compagnie hanno difficoltà a trovare piazze teatri e pubblico, tutto a causa della crisi. I governanti quindi non hanno più problemi di controllo verso chi si esprime con ironia e sarcasmo in quanto gli attori non hanno spazi né platee a cui rivolgersi. Al contrario, durante il Rinascimento in Italia chi gestiva il potere doveva darsi un gran da fare per tenere a bada i commedianti che godevano di pubblico in quantità”.

Daremo voce agli artisti e alle compagnie di tutta Italia che faticano ad uscire dall’anonimato e che desiderano portare alla luce la propria arte, che hanno bisogno di spazi per provare e per mettere in scena i propri progetti.
Faremo teatro, promuoveremo il teatro.

L’Associazione Culturale “La Vie Bohème” nasce nel 2010 dalla volontà dei suoi soci fondatori, attori e non che provenienti da diverse esperienze teatrali e di vita decidono di unirsi per fare qualcosa di più, qualcosa che non cambi il mondo ma che, anche se in parte, lo renda migliore.
Non solo incontro di attori quindi, ma la specifica volontà degli stessi di fare e promuovere l’arte nelle sue più diverse forme. Consci delle difficoltà che questo settore sta attraversando ma certi che in fondo il Teatro ha superato momenti peggiori La Vie Bohème sogna, sogna una cultura diversa, sogna regole più giuste e un pubblico forse più attento.

Data di ultima verifica: 21/10/19 12:40