060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Tipologia: Chiesa non parrocchiale

Indirizzi

Indirizzo: Piazza Navona
Zona: Rione Parione (Navona-Campo de' Fiori) (Roma centro)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza
Indirizzo: Via di Santa Maria dell'Anima, 30/a
Zona: Rione Parione (Navona-Campo de' Fiori) (Roma centro)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza

Contatti

Telefono: +39 06 68192134

Orario

Mar-ven ore 9.00-13.00 / 15.00-19.00
Sab-dom ore 9.00-13.00 / 15.00-20.00
Chiusa lunedì

Durante le celebrazioni non è consentito visitare la Chiesa.
Per gli orari delle SS. Messe telefonare alla Chiesa.
Gli orari possono subire cambiamenti. Si suggerisce di verificare contattando la chiesa o visitando il sito: www.santagneseinagone.org/le-funzioni-religiose/

Eventi di oggi

Viva Vivaldi Le Quattro stagioni (Musica) da 01/03/19 a 31/12/19

Eventi in programma

Capriccio Italiano Festival 2019 (Musica) da 30/04/19 a 17/12/19
Beata Viscera (Musica) 05/01/20

Descrizione

La chiesa di Sant'Agnese in Agone fu edificata sul luogo ove, secondo la tradizione, Sant'Agnese fu esposta nuda alla gogna e fu ricoperta dai suoi capelli scioltisi prodigiosamente. L'attuale costruzione fu cominciata da Girolamo e Carlo Rainaldi nel 1652 durante il pontificato di Innocenzo X e compiuta dal Borromini (1653-1657) che la modificò sensibilmente. A questo insigne artista si devono la concava facciata ad un solo ordine di pilastri e colonne e l'alta cupola. I campanili gemelli furono realizzati da Antonio del Grande e da Giovanni Maria Baratta, secondo il progetto del Borromini. L'interno, del Rainaldi, conserva la pianta a croce greca e si segnala per lo splendore di ori e marmi del Borromini. La cupola sorretta da otto colonne fu affrescata da Ciro Ferri con la collaborazione del Baciccia. Nei sotterranei della chiesa, i ruderi del Circo di Domiziano, i pavimenti a mosaico ed alle pareti gli splendidi affreschi medioevali.

Vedi anche

Cultura e svago › Beni culturali › Beni architettonici e storici
Data di ultima verifica: 03/04/19 15:15