060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Cultura e svago » Beni culturali » Beni architettonici e storici » Fontana del Mosè
Tipologia: Fontane

Indirizzo

Indirizzo: Piazza San Bernardo
Zona: Rione Castro Pretorio (Porta Pia) (Roma centro)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza

Contatti

Descrizione

La Fontana del Mosè fu costruita nel 1587 su disegno di Domenico Fontana, architetto prediletto di Sisto V Peretti (1585-1590) e autore di molte delle imprese edilizie con cui il "papa tosto" rinnovò il volto dell’Urbe alla fine del ‘500. La fontana costituisce la mostra dell’Acqua Felice, l’acquedotto che Sisto V volle condurre, riutilizzando in parte l’antica Aqua Alexandrina, per rifornire d’acqua i colli del Quirinale, del Viminale e dell’Esquilino, dove peraltro sorgeva anche la sua grande villa suburbana. Dentro la nicchia dell’arcata centrale è alloggiata la grande statua del Mosè che dà il nome alla fontana, opera di Leonardo Sormani e Prospero Antichi assai poco apprezzata fin dalla sua prima apparizione. I bassorilievi delle nicchie laterali, entrambi di soggetto biblico, sono di Flaminio Vacca quello di destra, e di Giovanni Battista della Porta quello di sinistra. Un attico di dimensioni inconsuete ospita la lunga epigrafe celebrativa dell’opera, sormontato a sua volta da uno stemma pontificio con ai lati due Fame, anch’esse di F. Vacca e G. B. della Porta. I quattro leoni in basso sono copie di originali egizi conservati nei musei vaticani.

All'interno di

Accoglienza › Servizi › Servizi turistici
Data di ultima verifica: 02/04/14 17:11