060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Cultura e svago » Beni culturali » Beni archeologici » Stadio di Domiziano
Tipologia: Monumenti

Indirizzo

Indirizzo: Via di Tor Sanguigna, 3
Zona: Rione Ponte (Via Coronari-Ponte Vittorio) (Roma centro)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza

Contatti

Orario

Tutti i giorni 10.00-19.00
Sabato 10.00-20.00
La biglietteria chiude 30 minuti prima

Informazioni

Intero: € 8,50
Ridotto: € 6,50

Audioguida inclusa  nel biglietto d'ingresso

L’ingresso a tariffa ridotta è consentito a:
- Ragazzi di età compresa tra i 12 e i 18 anni
- Adulti over 65 anni
- Card Roma Pass
- Visitatori in gruppi di oltre 15 persone
- Convenzioni in essere
- Portatori di handicap senza accompagnatore

L’ingresso gratuito è consentito a:
- Bambini fino a 12 anni di età
- Portatori di handicap con accompagnatore

Le guide turistiche dell’Unione Europea hanno diritto all’ingresso gratuito, mediante esibizione di valida licenza rilasciata dalla competente autorità, nell’esercizio della propria attività professionale, incluso il sopralluogo per motivi di studio ed aggiornamento professionale.

Visite guidate tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00, sabato fino alle 19.00
Ingresso e visita guidata con archeologo (minimo 20 paganti, prenotazione obbligatoria):
Stadio: € 12,00 a persona (60 minuti)
Stadio e Piazza Navona: € 14,00 a persona (80 minuti)
Stadio, Piazza Navona e scavi École Française: € 16,00 a persona (100 minuti)

Per un numero inferiore di partecipanti bisogna richiedere una nuova quotazione

Eventi in programma

Descrizione

L'area archeologica dello Stadio di Domiziano “oggi Piazza Navona” a Roma “Primo esempio di Stadio di atletica in muratura costruito a Roma. Testimonianza unica nella storia dello Sport” è stata riaperta al pubblico dopo anni di restauro.
Un'area archeologica nel centro storico, salvata dalla cementificazione, situata nella splendida cornice di una delle piazze più visitate al mondo “Piazza Navona”.
La missione base è raccontare un “concentrato informativo sulla romanità”, un “infopoint” che illustra, con semplicità e immediatezza, i monumenti e le tracce, ancora conservate e visibili; oltre alle vestigia dello Stadio viene illustrata la storia dello sport e delle pratiche sportive dell’antichità, usi e costumi, fusione tra spettacolo “teatrale” e competizione.
Pannelli e schermi illustrano con grafici, foto e video la storia, la cronologia di fatti e personaggi; una particolare attenzione è ovviamente dedicata alla storia dello Stadio.
Lo Stadio recupera una funzione strategica rientrando a pieno titolo nel circuito turisticoculturale della “romanità”. Diventa anche un luogo d’incontro e socializzazione: un salotto culturale.
Le attività culturali, didattiche, visite guidate e i servizi aggiuntivi sono promosse e coordinate dalla “Associazione Culturale Amici dello Stadio di Domiziano a Piazza Navona”, studiando iniziative per la sua migliore affermazione e tutela.
I SOTTERRANEI DI PIAZZA NAVONA
I resti dello Stadio di Domiziano (patrimonio Unesco) si trovano sotto Piazza Navona a circa 4,50 metri dal piano stradale; l’area archeologica è quanto resta del primo e unico esempio di stadio in muratura fino ad oggi conosciuto a Roma.
Audioguida, anche per bambini (inclusa nel biglietto), video 3D, pannelli e foto raccontano la storia dello Stadio e degli sport dell’antichità greco-romana: lotta, corsa, pugilato, lancio del disco, lancio del giavellotto, salto. Particolare attenzione è dedicata anche alla storia dello Stadio e della Piazza.

Parole chiave

Attività didattiche

A cura di

Cultura e svago › Istituzioni culturali › Strutture culturali

Vedi anche

Cultura e svago › Beni culturali › Beni archeologici

Prevendita

Cultura e svago › Luoghi e utilità per lo spettacolo › Biglietterie
Data di ultima verifica: 07/05/19 15:35