060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Discover and buy tourist services, cultural offers and shows in Rome
You are in: Home » Events and shows » Guided tours and educational visits » Educare alle mostre, educare alla città - Gioiello. Intimo colloquio
Date: 2019-11-15

Opening times

Venerdì 15 novembre 2019 ore 16.00

La data dell'appuntamento potrebbe subire variazioni, si prega di controllare il sito nei giorni precedenti l'incontro

Held in

Address

Address: Via Nomentana, 70
Zone: Quartiere Nomentano (Roma nord)
Atac
Enter your starting address
BIGLIETTERIA presso il Casino Nobile

Information

L'incontro è gratuito con biglietto d'ingresso al Museo secondo tariffazione vigente
Prenotazione obbligatoria (max 30 docenti delle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado)
 

Info e prenotazione obbligatoria
Tel. 060608 (tutti i giorni ore 9.00 - 19.00)

È previsto il rilascio dell’attestato di formazione.
 

Per i docenti: il programma è valido per la formazione e l’aggiornamento del personale della scuola sulla piattaforma S.O.F.I.A. del MIUR.
SCOPRI le tredici iniziative formative già attive nel Catalogo della piattaforma (soggetto erogatore dell’iniziativa: Sovraintendenza Capitolina ai Beni Culturali)

Per gli studenti universitari: è previsto il riconoscimento di crediti formativi (CFU) nell’ambito di alcuni corsi di laurea presso Sapienza Università di Roma, Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, Università degli Studi Roma Tre e Accademia di Belle Arti di Roma.
 

- SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA
La partecipazione a 5 incontri, attestata, dà diritto agli studenti dei Corsi di: Studi storico-artistici (triennale); Storia dell’arte (magistrale); Storia, Antropologia, Religioni (triennale); Scienze storiche (Età moderna-Età contemporanea /magistrale), al riconoscimento di 2 crediti formativi universitari.

- UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA “TOR VERGATA”
La partecipazione a 9 incontri, attestata, dà diritto agli studenti del Corso triennale in Beni Culturali (Archeologici, Artistici, Musicali e dello Spettacolo) al riconoscimento di 3 crediti formativi.
Gli studenti possono partecipare anche soltanto a 3 o 6 incontri con il riconoscimento rispettivamente di 1 o 2 crediti formativi.

- UNIVERSITÀ DEGLI STUDI ROMA TRE
La partecipazione a 6 incontri, attestata, dà diritto agli studenti dei Corsi di: Scienze dell’Architettura (triennale); Architettura-Progettazione architettonica (magistrale); Architettura-Progettazione urbana (magistrale); Architettura-Restauro (magistrale), al riconoscimento di 2 crediti formativi universitari.

- ACCADEMIA DI BELLE ARTI
La partecipazione a 8 incontri, attestata, dà diritto agli studenti al riconoscimento di 2 crediti formativi.


Progetto ideato e curato da Nicoletta Cardano.

 

Collaborano alla realizzazione del programma i Volontari del Servizio Civile Nazionale, progetto della Sovrintendenza Capitolina “Educhiamo insieme 3.0”

 

Modalità di partecipazione: Booking required

Contacts

Telephone: 060608 dalle 9.00 alle 19.00
Fax: 06 44250166
Email: eventi.aziendali@zetema.it per eventi aziendali privati

Description

Visita alla mostra antologica dell’artista Maria Paola Ranfi, orafa e scultrice.
Una selezione di oltre 60 esemplari tra gioielli e sculture realizzati a cera persa in oro, bronzo, argento e con pietre preziose dai tagli rari e particolarissimi.
A cura di Maria Grazia Massafra e Maria Paola Ranfi. #EducaRoma

Il percorso si articola tra le principali collezioni realizzate a partire dagli anni Novanta sino a oggi.
Un excursus alla scoperta dell’immaginario creativo della scultrice e maestra orafa, che si snoda in diverse sezioni: Suggestioni liberty e animalier - con le collezioni Volando volando, La casa delle rane e la Collezione del mare; Il percorso dell’anima; Il risveglio dei giusti; In quel mondo di porcellana, cui si aggiungono nuovi lavori dalla collezione inedita Mutanti, la serie Venetian Mask e alcune sculture in resina, in ceramica e in bronzo.
Si tratta di pezzi unici, realizzati a cera persa in oro, bronzo e argento e con pietre preziose e semipreziose dai tagli rari e particolarissimi, o con elementi in porcellana modellata dalla stessa artista.
I gioielli di Maria Paola Ranfi, particolarmente in sintonia con lo stile e l’atmosfera della Casina delle Civette che li ospita, sono vere e proprie «sculture da indosso», come lei stessa ama definirle.
Eleganza, equilibrio e movimento ne caratterizzano le fogge importanti che, con grande sapienza artigiana, l’artista riesce sempre ad armonizzare con i corpi cui sono destinate creando un “intimo colloquio”.

Maria Grazia Massafra: storica dell’arte, lavora dal 1990 presso la Sovrintendenza Capitolina, dove è responsabile dal 2002 del Museo della Casina delle Civette e della Biblioteca delle Arti Applicate di Villa Torlonia. Esperta di arti decorative, ha curato, fra gli altri, il volume Legni da ebanisteria per conto dell’ICCD, ed è autrice di Di passo e di figura, sui portoni lignei fiorentini dal XV al XIX secolo. Dal 1986 è corrispondente da Roma della rivista fiorentina MCM La Storia delle Cose, specializzata in arti minori.

Maria Paola Ranfi: orafa e scultrice, è nata e vive a Roma. Da anni è presente nel panorama della bigiotteria di alta moda, dell’oreficeria, della scultura, passando con pari competenza professionale ed eleganza creativa dalla micro alla macro tridimensionalità. Nell’ambito della bigiotteria ha lavorato - fra gli altri - per Helietta Caracciolo, Valentino e Mila Schön. Come prototipista ha realizzato gioielli e oggettistica su disegni dell’artista Pablo Echaurren, per le mostre Chromo Sapiens (Roma, 2011) e Pablo Echaurren (Siena, 2008).
Da scultrice ha realizzato anche opere di grandi dimensioni fra cui 15 formelle per la Via Crucis della Chiesa di Santa Edith Stein a Roma. Ha una pluriventennale esperienza di insegnamento come docente dello IED (Istituto Europeo di Design), del Centro di formazione professionale di Roma Capitale e della Scuola delle Arti Ornamentali di San Giacomo in Roma, per la quale ha organizzato e curato con altri docenti la mostra degli allievi, De Chirico eterno contemporaneo (2019). Dal 2018 fa parte dell’Associazione Officine di Talenti Preziosi.

L’incontro è valido per la formazione e l’aggiornamento del personale della scuola sulla piattaforma S.O.F.I.A. del MIUR, nell’ambito dell’iniziativa formativa: AGGIORNAMENTI SU COLLEZIONI E MOSTRE

Keywords

Within

Events and shows › Meetings
Date: from 2019-10-15 to 2020-05-28