060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Discover and buy tourist services, cultural offers and shows in Rome
You are in: Home » Events and shows » Cinema » NEW YORK & POLITICS. Serata di cinema, letteratura e politica per il nuovo libro di Antonio Monda
Date: 2019-03-25

Description

NEW YORK & POLITICS Serata di cinema, letteratura e politica per il nuovo libro di Antonio Monda NEL TERRITORIO DEL DIAVOLO Un dialogo tra Antonio Monda (l'autore) e Giorgio Gosetti (direttore di Casa del Cinema)   Si intitola Nel territorio del diavolo il nuovo capitolo del decalogo che Monda sta dedicando alla città di New York. A presentarlo con lui il direttore di Casa del Cinema Giorgio Gosetti Appuntamento lunedì 25 marzo alle 19.30 a Casa del Cinema per la serata spettacolo con Antonio Monda a partire dal suo nuovo romanzo Nel territorio del diavolo, parte dell’ormai celebre decalogo che Monda dedica alla sua “grande amante”, la città di New York. Il titolo della serata Cinema&Politics dice però chiaramente che il nuovo romanzo scritto dal direttore della Festa del Cinema è solo il punto di partenza per una cavalcata tra sequenze cinematografiche e parole dedicata al rapporto tra l’America e la sua passione politica: un territorio elettorale ad alta competitività in cui, come in un incontro di boxe (forse truccato) quasi tutti i colpi sono leciti e quando sono “sotto la cintura” fanno ancora più male. Poiché il romanzo è in larga misura ispirato anche alle dubbie feste di un guru delle campagne elettorali repubblicane e si svolge in una New York agitata dai fermenti elettorali degli anni ‘90 quando George Bush divenne Presidente, il tema del cinema politico sarà il leitmotiv della conversazione tra Antonio Monda e Giorgio Gosetti (Direttore della Casa del Cinema). Ma non  mancheranno spunti e curiosità legati ai film che – come sempre nel “Monda’s World” – rivelano le passioni dei protagonisti di Nel territorio del diavolo; senza contare le sorprese e i “colpi bassi” (cinematograficamente parlando) che avranno preparato per la serata i suoi due protagonisti. “È ormai una felice tradizione dedicare una serata di primavera alle passioni cinematografiche e letterarie del direttore della Festa del Cinema, il mio amico Antonio - dice Giorgio Gosetti - ma quest’anno l’appuntamento ha per me un doppio valore: da un lato si parla di politica e della nostra storia di appena ieri alla vigilia di un grande appuntamento elettorale come la consultazione europea del prossimo maggio; dall’altro si chiama in causa l’America degli anni ‘90, un momento che non esisterà mai più poiché lo strappo delle Torri Gemelle era già dietro l’angolo.” Con la serata Cinema&Politics la Casa del Cinema apre anche una stagione di appuntamenti editoriali di grande rilievo che già dalle prossime ore e nelle settimane successive vedranno protagonisti Jean Gili (venerdì ore 18), Maurizio De Giovanni e Ghisi Grütter.  

Keywords